• A.L.

Roberto Marongiu ascolta le esigenze dei cittadini: liste composte da nuovi volti e molti giovani.


Roberto Marongiu, se avrà la possibilità di diventare Sindaco di Santa Marinella e Santa Severa punterà immediatamente e contemporaneamente sul recupero e sullo sviluppo della città, cercando di arginare la disoccupazione e attuando politiche contro la povertà in cui versano molte famiglie che restano quasi sempre nell’ombra, ma sono molte.


"I servizi alla persona, nonostante lo spending review al quale sono sottoposte tutte le amministrazioni, non solo quella di Santa Marinella – dice Roberto Marongiu – saranno preservati e non subiranno mai tagli”.


Roberto Marongiu non può fare a meno di rispondere anche a coloro che, sfruttando i media, invece di preoccuparsi di verificare personalmente la qualità e l’innovazione del programma, criticano a priori: “Il programma elettorale presentato è stato pensato per la città con previsioni d’interventi urgenti e prioritari e con una programmazione a medio e lungo termine. È stato condiviso con tutti i miei candidati, unendo l'esperienza politica e la professionalità di ognuno, al fine di ottenere una rinnovata classe dirigente seria e moderata. Dopo aver ascoltato i concittadini, ho pensato di comporre la mia lista con candidati che non hanno una vasta esperienza politica, ma presentano curriculum professionali di tutto rispetto. Anche la media dell’età è molto bassa: ci sono giovani uomini e giovani donne che sanno cosa vuol dire studiare, lavorare e vivere a Santa Marinella e Santa Severa per 365 giorni l’anno. I progetti e le proposte sono tutte basate su ricerca, studio e piani di fattibilità, considerando soprattutto strategie economiche alternative rispetto le risorse comunali o derivanti da finanziamenti regionali, ministeriali, comunitari o con procedure di project financing".

Marongiu ci tiene a precisare che la propria candidatura è nata da una esigenza espressa fortemente dalla base, ovvero da molti concittadini, proprio per la sua esperienza amministrativa: "Oggi con la mia candidatura a sindaco ho l'occasione e la possibilità di presentare la mia visione completa di città, che punta ad arginare la crisi economica con azioni mirate ed a costruire uno sviluppo turistico ed economico sostenibile; a realizzare solo ciò che è fattibile, dunque un programma serio di medio e lungo termine".


Tra i progetti dedicati ai giovani spiccano la realizzazione di corsi post universitari di alta specializzazione al Castello di Santa Severa e la possibilità di realizzare, in concorso con la Regione Lazio, un Campus Universitario (d'estate utilizzabile come Villaggio Turistico) nella Colonia Marina di proprietà regionale, in completo degrado da oltre un ventennio.

46 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© 2023 Marongiu Roberto, Webmaster Deuseem